Cercasi affittacamere per archeologi

Un evento imperdibile: a Ravenna il terzo congresso di archeologia cristiana del 1932.
Cartolina III Congresso
Archeologia cristiana

Dal 25 al 29 settembre 1932 si svolse a Ravenna il III Congresso Internazionale di Archeologia Cristiana. Già nel 1894 a Spalato, dove si era svolto il I Congresso, la nostra città era stata designata come sede della seconda edizione, ma poi si scelse di posticipare l’evento al 1900 e di avere come sede Roma, in occasione del giubileo.

All’adunanza romana fecero seguito trent’anni di silenzio e la tradizione pareva ormai interrotta fino a quando a Berlino, in occasione del Centenario dell’Istituto Archeologico Germanico, si valutò la possibilità di indire il III Congresso Internazionale di Archeologia Cristiana e fu proposta Ravenna. Nella lettera a cura del Comitato promotore, tra le motivazioni addotte, si legge: «Ravenna con le sue basiliche, i suoi battisteri, i suoi musaici, i suoi sarcofagi, le sue varie collezioni artistiche, costituisce un centro ideale per prendere in esame, in cordiale collaborazione, i problemi più importanti che si agitano nel campo delle Antichità cristiane». 

Al convegno parteciparono rappresentanti di numerose nazioni e il numero dei congressisti fu elevatissimo – le cronache locali parlano di più di seicento adesioni – tanto che, in fase di iscrizioni, si pose seriamente il problema dell’ospitalità per una città che, allora, non era pronta ad accogliere grandi folle. A un mese dal Congresso gli alberghi cittadini erano tutti pieni e il Comitato fece nuovamente appello alla cittadinanza perché fossero messi a disposizione degli alloggi.

https://www.ravennaedintorni.it/rd-blog/cartoline-da-ravenna/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Math Captcha
+ 56 = 58


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

close

Giovanni Gardini ti invita ad iscriverti alla sua newsletter e a seguirlo sui social

Visit Us
Follow Me
Tweet